"Canto XXII"

Öl auf Leinwand 60 cm. x 60 jahre 2010/2012

Opera pubblicata nel Catalogo 'Storie di Luce' Roberto Piaia incontra i Maestri Fiamminghi del '600 a pag. 35, edito Faenza Group il Sole 24 ore, anno 2012

Nel CANTO XXII Roberto Piaia raffigura ironicamente la bolgia dei barattieri, enfatizzando con drappi e orpelli i loro peccati terreni. L'argento, il peltro e le pregiate stoffe, rappresentano la metafora della loro arte di vivere alla giornata senza onestà, arraffando più possibile con mezzi vili tutto ciò che potevano.

Carmen De Guarda

"Approfondimento"



L'artista, ironizza pure sui demoni che riescono a mantenere il loro aspetto di una certa maestosità, apparendo in una luce di prestigio, (il demone sopra il candelabro d'argento), anche nel momento in cui, sebbene la loro sostanziale debolezza si celi dietro le loro apparenze crudeli, la loro sconfitta è palese. Nell'agitazione creata dal dannato che riesce a beffare il demone, il vero trionfatore di questo scontro è lo strumento muto della giustizia divina, la pece, che impiastriccia entrambi. Dante e Virgilio proseguono il loro viaggio protetti dal cielo, con il volto di Beatrice che appare sullo sfondo avvolta da polvere di stelle, infondendo loro speranza, compassione e amore.
L'intuizione artistica del maestro Piaia, in queste opere, si è espressa creando un'allegoria inconsueta 'tutta al femminile', per raffigurare la poetica dell'avvincente viaggio di Dante nella "Divina Commedia". Attraverso dipinti, bozzetti a matita ed infine statue di bronzo e marmo, l'artista a sciolto le briglie della fantasia mettendo in scena, in tutti i ruoli dei personaggi danteschi, la principale fonte d'ispirazione per i suoi lavori, la donna. L'artista, ispirato dai Canti senza dubbio più appassionanti, quelli dell'inferno, ci coinvolge in un palcoscenico visivo dove, da Dante a Virgilio, dai demoni ai dannati, sono raccontati e messi in evidenza i lati bui dell'animo umano.

Carmen De Guarda
Inizio Schermata Su Schermata Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll