"Gedanken von Mary"

Öl auf Leinwand 100 cm. x 50 jahre 2006/2007

Opera pubblicata nella 1° Monografia di Roberto Piaia - Catalogo Edito Giorgio Mondadori a cura di Paolo Levi

Con questo "interno", Piaia scruta un momento d'intimità femminile. Lo racconta attraverso un'ambientazione limpida, carica di oggetti simbolici, e come di consueto, gioca con le sue caratteristiche cromie forti, accese, luminose, avvolgendo in una carezza senza inganno tutto ciò che è raffigurato.

"Approfondimento"



La donna nuda, assorta nella lettura, vive l'attimo che dedica a se stessa senza costrizioni di sorta: nessuna formalità data dall'educazione, nessuna paura del giudizio, della critica distruttiva che compromette la libertà di essere. Lei semplicemente, si lascia trasportare nel mondo magico della parola scritta, dove la fantasia trova lo spazio per volare senza limiti alcuni: attraverso la gran finestra aperta che proietta una strada immaginaria colma di luce e di buone promesse. I libri a terra, molti, denotano la sua voglia di sapere, la sua curiosità, il non volersi fermare passivamente di fronte alla realtà, per quanto a volte essa sia crudele. La macchina per scrivere antica dove sembrano sprofondare i piedi: simboleggia, che solo mantenendo il ricordo delle esperienze passate, si può proseguire verso il futuro con piena consapevolezza.

Carmen De Guarda
Inizio Schermata Su Schermata Giù Fondo Pagina Auto Scroll Stop Scroll